Quando il grande è terribile

"Perché mentre il cielo si innalza sopra la terra, così il modo in cui lavoro supera il modo in cui lavori, e il modo in cui penso è al di là di come pensi."

(Questa è la prima voce di una serie, ognuna delineando una verità che sto imparando nel processo di aiuto per fondare una chiesa. Per ulteriori informazioni sulla chiesa, visitare www.missionlakewood.com)

Mi rimangono sei settimane a lavorare nella più grande posizione di ministero che abbia mai avuto. Servo sotto alcuni dei leader più umili, brillanti, concentrati, amorevoli, empatici e simili a Cristo che abbia mai incontrato. La mia famiglia è stata in grado di sentirsi a proprio agio con un salario generoso e registi che si sforzano di creare un ambiente di lavoro che dia grande valore al riposo, all'equilibrio e al tempo della famiglia.

Ogni singola cosa su questo attuale ministero è inequivocabilmente grande. Il più grande che abbia mai visto.

E tre mesi fa, ho detto loro che non mi sentivo più come se fossi dentro.

Da molte prospettive esterne, potrebbe facilmente sembrare una decisione ridicola o folle. Mia moglie è attualmente incinta di nove mesi e abbiamo una figlia di quasi quattro anni che corre nella nostra casa mentre scrivo questo. Rinunciare volontariamente a uno stipendio, un ambiente di lavoro incredibile, collaboratori che sono veri amici e una leadership estremamente d'impatto sembra una tattica curiosamente disinformata da prendere.

Ma tre mesi fa, mi sono reso conto che, per quanto questo concerto sia stato ...

... Non è ciò che è meglio per me.

Ciò che è meglio per me è entrare in un nuovo ruolo, in una chiesa, con la responsabilità di aumentare il sostegno finanziario personale invece di avere uno stipendio garantito, in un quartiere pazzesco e sfidante fuori Denver, con un abbastanza nuovo (anche se incredibilmente amico e leader.

Eppure, mentre a volte i dubbi possono provare a insinuarsi, o le preoccupazioni sui passi pratici che dovranno essere presi per essere il più preparati a svolgere questo ruolo bene come posso, a volte affollare i miei pensieri, so senza esitazione che ogni singolo aspetto di questa stagione della vita sarà migliore di quello che avrei potuto sperimentare se mi fossi semplicemente rassegnato alle grandi cose.

Questo è ciò che intendevo quando ho intitolato "When Great Is Terrible". Tutti abbiamo avuto grandi cose nella vita - grandi lavori, grandi relazioni, grandi opportunità - ma cosa succede se ci sono stati momenti nelle nostre vite in cui ci siamo sistemati alla grande e ci siamo persi ciò che era meglio?

Le cose che possono rendere terribili le cose ne sono le parti che ci tengono distratti dalle cose migliori: comfort, sicurezza, stabilità, pace, gioia, vivacità. E mentre queste cose non sono intrinsecamente cattive, se arriviamo a fare troppo affidamento su di esse in qualsiasi stagione, o se le tratteniamo con una presa troppo ferma, corriamo il rischio di perdere opportunità dove saremmo in grado di vederle in ancora più abbondanza nelle nostre vite.

Questo a volte sembra ciò che sembra dare i pezzi per fidarsi di Dio. Entrare in ciò che è meglio è raramente comodo. Non è mai sicuro, e l'instabilità è inizialmente garantita. Ma una delle migliori promesse di Dio per noi è che, se mettiamo tutte le nostre chips sul tavolo quando ce lo chiede, quando ci impegniamo volontariamente a rischiare la perdita di quelle cose per il guadagno di vederlo muoversi più pienamente nella nostra vita ...

... apriamo la porta per vedere i pezzi che hanno reso grande la nostra vita ridefinita per potenziare in modo più completo e profondo le nostre vite.

Grande è terribile quando creiamo il nostro conforto.

Grande è terribile quando idolatriamo sicurezza e stabilità.

Grande è terribile quando cerchiamo la pace e la gioia come nostra motivazione.

Il meglio è meglio quando siamo costretti a fare affidamento su Dio per il nostro conforto.

Il meglio è meglio quando confidiamo in Dio per mantenerci sicuri e stabili.

Il meglio è meglio quando la pace e la gioia ci riempiono perché abbiamo permesso a Dio di definire la nostra motivazione.

Mentre c'è, sicuramente, molto lavoro che deve essere fatto per poter gestire bene il mio tempo, le mie finanze, l'equilibrio della vita e il ministero ...

... Avere la piena fiducia che questo è il meglio di Dio per la mia vita è davvero tutto ciò di cui ho bisogno per continuare ad avanzare in questa stagione. Non vorrei nient'altro, perché qualsiasi altra cosa sarebbe meno del migliore.

Guardando la tua vita ... ci sono posti in cui ciò che è meglio di Dio per te è stato sacrificato perché ti sei accontentato di ciò che è grande?