Ma alcuni dei miei lavori migliori sono nelle risposte ...

Adesso mi lamento, quindi continua a leggere a tuo rischio e pericolo.

In realtà non è una foto dell'autore (Pixabay)

Non mi rendevo conto di quanto dipendessi dal vedere le Risposte che le persone che seguo scrivono sulle storie che non sono riuscito a vedere me stesso per trovare cose nuove e succose da leggere. Ora che quell'abilità non c'è più, sono un po 'in mare.

Il mio link “Nuovo dalla mia rete” e il link “Persone” sotto di esso sono molto meno soddisfacenti di prima e ora sono tornato a perseguitarti attraverso il mio documento di bozze degli autori preferiti. Se hai dimenticato, ecco un riassunto di come funziona:

Ho creato un nuovo documento di bozza del mio chiamato "Autori preferiti". Questa non è una storia che intendo pubblicare e la aggiungo sempre. Ho inserito i collegamenti a tutti i miei autori preferiti in ordine alfabetico, tutti in questa bozza digitando il simbolo "@" seguito dalle prime lettere del loro nome e selezionando quindi l'utente corretto dall'elenco a discesa. Dato che aggiungo a questo Draft abbastanza frequentemente, rimane vicino alla cima del mio elenco di Draft. In questo modo posso sempre saltare facilmente ai profili di tutti i miei autori preferiti per assicurarmi che non mi manchi nulla di nuovo che stanno scrivendo.

Ora, una volta aperto il profilo del mio autore preferito, faccio clic sulla scheda "Risposte" per vedere se qualcosa attira la mia attenzione. Quindi, amici miei, per favore non allarmatevi se improvvisamente comincio a battere le mani e a commentare un sacco di vostre risposte tutte in una volta. Sto semplicemente cercando di non perdere nulla di buono.

L'altra mia mania con questo nuovo design è che alcuni dei miei lavori migliori sono nelle mie risposte al lavoro di altre persone. Ai tempi dei cuori e non degli applausi, il mio lavoro più sincero e la parte superiore delle mie TOP STORIES era una risposta a un giovane malato di cuore. È stato l'apice della mia scrittura "sii più intelligente di me". Queste sono alcune delle mie cose migliori perché non ho NESSUNA VERITÀ e sono molto felice di rovesciare quanto ero stupido / ingenuo.

Siamo onesti, sono pieno di soldi da buttare contro altri scrittori, volenti o nolenti. È una benedizione invecchiare. La maggior parte delle volte quello che ho da dire può essere limitato a poche frasi snarky. Quello che ho da dire spesso non appartiene alla sua stessa storia e credo che sarebbe arrogante da parte mia pensare che lo faccia. Uno dei miei più grandi animali domestici nella vita sono le persone che hanno un "senso di auto-importanza troppo sviluppato". Che tipo di ipocrita sarei se iniziassi a credere che tutto ciò che dovevo dire meritasse la sua storia?

Qualcun altro ha ancora capito come gestirlo da soli? Sto lavorando a una strategia alternativa per evidenziare alcune di quelle che considero le mie "Perle di saggezza" in modo da non perdere la possibilità di discutere ulteriormente le cose con tutti voi. Ho pensato di scrivere brevi storie ma di etichettarle come Risposte in modo che le persone potessero dire che da qualche parte c'era una storia ispiratrice (insieme a un collegamento ipertestuale alla storia originale ovviamente). Ma la ricerca sui tag non è così potente come una volta e ora richiede uno sforzo maggiore. (Ecco perché ora ho anche una bozza Story Tag preferita nel mio profilo.)

E se le mie risposte più approfondite fossero tutte intitolate "Risposta a - {link alla storia}"? Scommetto che finirò con un rumore molto più rumoroso nel mio profilo, ma almeno puoi scegliere di non leggere le cose identificate in questo modo se non vuoi sentire il mio clamore.

Ho pensato di mettere tutto in una pubblicazione, ma chi l'avrebbe nemmeno seguito? Le pubblicazioni non sono così potenti come una volta, ovvero 3 o 4 revisioni medie principali fa.

Qualcuno può pensare a una strategia migliore o più scattante? Sono tutt'orecchi.

Amore, Charlotte